MASSAGGIO AYURVEDICO

Il  massaggio Ayurvedico è una terapia dolce che aiuta a rilassare il corpo e la mente. Ha origini antichissime e può essere un valido aiuto per ripristinare l’equilibrio psicofisico della persona.

Ayurveda è una parola composta da Ay ur “che significa scienza della durata della vita”. E’ un trattamento molto vasto e complesso: comprende aspetti di prevenzione, oltre che di cura, aiuta a migliorare la propria salute e a rispettare il proprio corpo. L’ Ayurveda si occupa di tutti i punti di vista del benessere delle persone sia nell’ aspetto fisico che spirituale.

MASSAGGIO RIGENERANTE

Il Massaggio Rigenerante racchiude in un’unica sessione il Massaggio Rilassante e il Reiki.

Mentre il massaggio  dona manualità delicate e distensive, con oli naturali che nutrono la  pelle, l’Energia Reiki aiuta a ritrovare armonia interiore e benessere fisico e mentale. È un connubio tra coccole ed energia, capace di rilassare profondamente e di risvegliare l’equilibrio. Il massaggio ha effetti benefici sul sistema muscolare e circolatorio agendo attraverso lo scambio di energia: si ottiene un miglior ritorno venoso, la stimolazione del sistema linfatico e il miglioramento della circolazione arteriosa.

In più, il calore aiuta ad eliminare le tossine. A livello sottile si ha  un riequilibrio energetico generale, amplificha la  sensibilità percettiva, si sperimenta una piacevole distensione fisica e mentale. Si raggiunge l’unità di Corpo, Mente e Spirito.

MASSAGGIO THAI

L´Antico massaggio tailandese o Nuad Bo-rarn è un trattamento mirato al recupero della “forza vitale” perché ristabilisce l’equilibrio bio-energetico; letteralmente significa toccare per guarire (nuad) e antico/degno di riverenza (borarn). È normalmente eseguito a terra e non vengono utilizzati oli. In Tailandia è considerato una branca della medicina tradizionale. Si ispira alla medicina indiana Ayurvedica ed è arricchito da elementi di yoga e di stretching assistito. Associabile ai trattamenti dinamici, il corpo viene allungato con lavori di stretching per aumentare la lunghezza della muscolatura e migliorarne la flessibilità. Lavora su 10 linee energetiche (Sen), che sono state individuate come sintesi delle molte linee energetiche presenti nel corpo.

MASSAGGIO TENSIORIFLESSOGENO

Ogni inestetismo  manifestato sul corpo ha un significato. Il massaggio tensioriflessogeno serve a liberare ogni nostro stato d’animo, che è stato trattenuto dal corpo come: rabbia, gioia, paura, tristezza, ecc. Il massaggio viene effettuato con oli essenziali, dalla punta dei piedi fino alla testa, eliminando tutta la tensione creatasi nel corpo e facendo rinascere un benessere totale.

RIFLESSOLOGIA PLANTARE

I piedi sono una struttura importante, delicata e preziosa, con lo scopo di sostenere l’inevitabile sovraccarico quotidiano. È fondamentale ad una buona qualità della vita dedicare ai piedi attenzione e cure adeguate.

Con un massaggio di riflessologia plantare, tecnica ereditata dalle antiche civiltà orientali, si interviene su specifici punti del piede per ristabilire l’equilibrio del corpo e rimediare casi di congestione, infiammazione e tensione, raggiungendo l’obiettivo di eliminare gradualmente, dopo diverse sedute, queste condizioni spesso interconnesse fra loro, nonché di ristabilire l’equilibrio del corpo.   

MASSAGGIO FRAGRANCE CLASSICO

Una seduta di massaggio con oli essenziali prevede manovre a frizione, ossia strisciate eseguite con il palmo della mano, assieme a tecniche di frizione più profonda, che garantiscono meglio l’assorbimento delle essenze.

Il tipo di olio essenziale da utilizzare non viene scelto in base ad una generica disfunzione fisica o emotiva, ma è il corpo stesso a scegliere quello che energeticamente è più idoneo, attraverso semplici test. Non esiste una modalità di esecuzione standard, ma si scelgono le manualità più efficaci per ciascuna persona nello specifico momento.

MASSAGGIO LINFODRENAGGIO

Questo massaggio favorisce il drenaggio dei liquidi linfatici dei tessuti, per cui l’azione meccanica manuale, esercitata a livello di aree che interessano il sistema linfatico, facilita il deflusso dei liquidi organici ristagnanti.

Questa particolare tecnica di massaggio è ampiamente sfruttata dalle donne per combattere gli inestetismi della cellulite, ma serve anche a rimediare disturbi di entità maggiore, tra cui il riassorbimento di edemi, la regolazione del sistema neurovegetativo e la cicatrizzazione di ulcere e piaghe nei diabetici.

MASSAGGIO SPORTIVO

Il massaggio sportivo è un tipo particolare di massaggio eseguito su specifiche zone corporee al fine di migliorare la performance atletica.

Le finalità del massaggio sportivo sono numerose: alcune si basano su fondati presupposti scientifici, mentre altre derivano da osservazioni ed esperienze di chi le esegue.

I suoi numerosi benefici derivano da due particolari presupposti:

  • l’azione diretta data dall’aumento del flusso ematico con conseguente ipertermia locale (anche se vari studi non hanno ancora confermato questa ipotesi apparentemente piuttosto ovvia);
  • l’azione indiretta data dalla contemporanea eccitazione di terminazioni nervose e dalla conseguente stimolazione del sistema nervoso parasimpatico.

Da questi due elementi derivano tutte le proprietà benefiche attribuite al massaggio sportivo, tra le quali rientrano:

  • la riduzione delle tensioni muscolari;
  • la diminuzione dei livelli plasmatici di cortisolo e serotonina, con conseguente riduzione dello stato d’ansia e miglioramento dell’umore; a tale diminuzione si associa un aumento delle endorfine circolanti, con conseguente inibizione della sensazione dolorifica;
  • la riduzione della frequenza cardiaca e della pressione arteriosa;
  • la stimolazione della microcircolazione locale;
  • l’effetto drenante abbinato ad una accelerata rimozione dell’acido lattico e delle scorie metaboliche prodotte durante l’attività sportiva;
  • il decongestionamento e il rilassamento dei tessuti, abbinati ad una accelerata guarigione dalle contratture muscolari;
  • la prevenzione degli infortuni;
  • la preparazione muscolare all’attività fisica.

MASSAGGIO RELAX

Il massaggio con la tecnica Relax è mirato al puro rilassamento ed è adatto a chi ama il massaggio classico. Allontana le tensioni e prepara ad affrontare la giornata con serenità, con l’obiettivo di riequilibrare corpo e mente. Una sintesi di diverse tecniche di manipolazione, con l’ausilio di oli essenziali, restituisce una carica di energia a tutto il corpo, allontanando tensioni e  stress.

MASSAGGIO SCHIENA

Il massaggio schiena è senza dubbio uno dei piu’ diffusi, infatti è una delle zone del corpo più sensibile, e si può dire che un’altissima percentuale di popolazione ne soffre,  ne ha sofferto o ne soffrirà per un periodo della sua vita.

MASSAGGIO GAMBE

Il massaggio drenante, eseguito solo sulle gambe, attivo sul sistema venoso e linfatico, è efficace in situazioni di ritenzione idrica e pesantezza dovuta a insufficienza circolatoria e/o linfatica. È un massaggio piacevole e rilassante, grazie al quale le gambe risultano più leggere e sgonfie.

MASSAGGIO VISO

Massaggio viso antistress

Spesso, dopo una lunga giornata di lavoro e di stress estenuante, la scelta ideale per ridare la giusta luminosità e relax al proprio viso, è quella di effettuare un massaggio che permetta il risveglio del microcircolo e nel contempo doni tonicità ai muscoli. Il viso rappresenta il nostro biglietto da visita, ed una cura adeguata può aiutare a mantenerlo giovane e piacente.